Install Theme

\

“ Esiste una persona in questo fottuto mondo capace di amarmi? ”

(Source: grantlegan, via leggopervivere)

(Source: lushaize, via engleand)

(Source: feellng)

“ Essere una persona sensibile vuol dire percepire un tono di voce distante durante una telefonata, riconoscere l’ansia, la paura e la tristezza nella faccia degli altri. Essere sensibile vuol dire fare caso a tutto, e con “tutto” intendo veramente qualsiasi cosa: un fiore sconfitto dal vento, un cane solo, un colore diverso del cielo, un sorriso più sentito, una parola colorata in mezzo a tante parole anonime. Essere sensibili vuol dire vivere dieci, cento, mille volte ogni giorno. Quando sei sensibile non puoi fregartene, farti gli affari tuoi, lasciar perdere. Chi è sensibile, se sa di aver ferito qualcuno si tortura per ore ed ore pensando alla sensazione che gli ha fatto provare. Chi è sensibile dura una fatica immensa. Si dovrebbe aver cura di chi è sensibile. Potrebbe morire per una carezza in meno. ”

—     S. Casciani - (via yourselftiltheend)

(via grazieax)

“ É bello sentirsi dire “ti voglio bene.” . ”

—    Laragazzacongliocchiverdi99 (via laragazzacongliocchiverdi99)

(via grazieax)

(Source: feellng)

oblivieux:

F1000002 by luisacativo on Flickr.

(via secrendler)

warm-morning:

untitled by sunbear. on Flickr.

(via secrendler)

cellti:

Buntzen Lake. (by ben giesbrecht)

(via secrendler)

closings:

untitled by [^]travis on Flickr.

(via secrendler)